13/06/2021
In cammino nei parchi – Parco del Matese: 25° edizione di 100 DONNE SUL MATESE

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

il Passo del Perrone (1257m) è situato tra i confini della Campania e del Molise nell’incrocio di quattro strade. Ai margini del bosco nei pressi del rifugio La Casella (storico posto di guardia borbonico della sella) seguiremo il segnavia 156-15L (in cartina 100DM) sull’asse N-S. Per ben 2 km saliremo di quota nella faggeta a cavallo dei confini provinciali di Caserta e Campobasso, uscendo allo scoperto all’altezza di Macchia Strinata (1629m) avendo a sn il Canalone Cusano.
Alle nostre spalle — in direzione NO la vista si aprirà sul lago del Matese, sulla Gallinola e il Miletto, mentre a nord-est avremo l’intero territorio Molisano con l’area protetta di Guardiaregia-Campochiaro, le forre del Quirino, l’invaso artificiale di Arcichiaro e, in parte, il percorso del fiume Tammaro. Dalla stessa Macchia Strinata sarà visibile a SE il monte Pastonico, monte Porco, monte Pesco Lombardo, l’area beneventana del Titerno e la maestosità del massiccio Taburno-Camposauro “la bella Dormiente”…

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: E
REFERENTI:
(CB) Davide Sabato– Tel. 335 7764873 – Nicola Cirese – Tel. 347 2796562
(BJ) Matteo Lisella – Tel. 338.2595616
(IS) Matilde Di Domenico – Tel.
333.2736629 – Annamaria Carbone – Tel. 338.6399027
(P.M.) Franco Panella – Tel.
329.3728748 – Enrica Vessella – Tel. 331.4072839
(BN) Enzo Auletta – Tel.
320.7406508 – Gianna Volpe – Tel. 339.3194545

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi: