21/07/2019
Sentiero dei due Santuari
Difficoltà (T/E)

Santa Maria della strada (Matrice) – Santa Maria di Faifoli


  • Difficoltà: T/E (turistica/escursionistica)
    Il percorso è catalogato E per la sua lunghezza e per tratti di attraversamento di campo arato o erboso.
  • Collaborazioni: TOMASSO Igino C.S.I. Com. Reg. Molise
  • Località e quota di partenza: Santa Maria della Strada Matrice 780 mt. slm
  • Dislivello complessivo: 350 c.a
  • Quota massima raggiunta: 900 m
  • Lunghezza tragitto: Km 12 circa
  • Durata escursione (tempo escluso soste): 5h circa

Descrizione breve dell’itinerario e motivi d’interesse:

sentiero naturalistico / storico /religioso.
Esperti storici e cultori del territorio (Prof. Nicolino IANNACCIO e Prof. Rocco CIRINO) illustreranno le peculiarità della zona, durante tutto il percorso.


Equipaggiamento:

  • Scarponi e calze da trekking
  • Zaino e copri zaino
  • Pantaloni da trekking
  • Abbigliamento a strati (a cipolla)
  • Bastoncini (facoltativi ma aiutano sia in salita che in discesa)
  • Guanti
  • Berretto da sole e di lana
  • Borraccia
  • Occhiali da sole
  • Telo termico
  • Crema solare
  • Kit pronto soccorso per uso personale e scheda con farmaci per eventuali allergie
  • Tessera CAI oppure documento di riconoscimento per i non soci CAI
  • Cibo e acqua sufficienti per l’escursione
  • Indumenti di ricambio completi (Scarpe, calze, maglietta, etc.)

Si consiglia un abbigliamento a strati (a cipolla).

Per adesioni ed informazioni contattare il referente entro venerdì 19 luglio 2019
Paola: 339 433 8400
Igino per CSI: 338 908 5024

Quota di partecipazione

Prevista solo per coloro che intendono partecipare al buffet di fine gita organizzato e preparato dagli amici di Montagano.
La quota pro-capite è di 10 €.
La partecipazione è da riferirsi all’atto dell’adesione alla passeggiata.

Spostamenti: mezzi propri

Partenza escursione: ore 9:00 circa

Rientro previsto: ore 18:00 circa


I non soci CAI sono ammessi a partecipare previa presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
E’ obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà fatta al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: