29/10-01/11/2022
La Via Francigena e l’Appia antica

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

29 ottobre: arrivo, sistemazione e visita di Castel Gandolfo: caratteristico borgo seicentesco a picco sul lago omonimo, dove è possibile visitare il Palazzo Papale e le Ville Pontificie di recente apertura al pubblico, edificate sui resti della Villa imperiale di Domiziano, o effettuare sul Lago di Castel Gandolfo o avventurarsi lungo il circuito monumentale di Albano Laziale, culla della civiltà romana, luogo natìo di Romolo e Remo con reperti visitabili anche con l’ausilio di guide archeologiche;
30 ottobre: Via Francigena: Velletri – Nemi – Castel Gandolfo (Km19.8 – dislivello +455m/-350m)
31 ottobre: Via Francigena: Cori – giardini di Ninfa – Abbazia Valvisciolo – Sermoneta (Km 20.5 -dislivello +230m/-110m);
1° novembre: Via Francigena: da Santa Maria delle Mole a San Pietro (Roma) per l’Appia Antica (Km 21.7 – dislivello +35m/-400m);

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: T/E
REFERENTI:
Anna Terebini – cell. 338 1386723 – email: segreteria.cai.cb@gmail.com
Davide Sabato – cell. 335 7764873 – email: presidente@cai.campobasso.it

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: