20/03/2022
Il Sentiero del Principe – Monte San Liberatore

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

Il Sentiero del Principe prende il nome da un sito diroccato, un’antica cappella, lungo uno degli innumerevoli sentieri che portano su questa piccola cima molto frequentata, è situata sulla estrema propaggine orientale dei monti Lattari, lungo la sua dorsale si sale in modo dolce, con lievissimi strappi di pendenza mai evidenti o particolarmente faticosi. Nonostante la limitata elevazione, dalla sommità si potrà godere di un’ampia veduta panoramica sulla città di Salerno, della parte iniziale della Costiera amalfitana e più ad ovest Cava de Tirreni e la lunga catena dei Monti Lattari, mentre a est si intravede il grande parco dei Monti Picentini, a Sud un tuffo nel mare del golfo di Salerno e il Cilento. Dalle sparute case e villini immersi in una fitta boscaglia, il sentiero è per qualche centinaio di metri lungo una strada, man mano lascia il posto dapprima ad una carrareccia molto ampia diventando dolcemente sentiero. Lungo il percorso incontreremo la famosa finestra “del Principe” in forma di bifora dove si potranno scattare delle simpatiche foto ricordo con lo sfondo di Salerno. Il sentiero è quasi sempre immerso in una ricca e variegata vegetazione che ci accompagnerà fino alla cima. Proseguendo sulla via del ritorno, per altro sentiero, si arriva dapprima alla “Bastiglia” una Torre di forma quadrangolare dall’aspetto potente e solitaria, Da qui dopo una breve discesa si arriva al maestoso Castello di Arechi che domina su tutta la città di Salerno.

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: E
REFERENTI:
Cinzia RIZZO – Tel. 3401457142
Collaborazioni – Tel. Elpidio SPUMA – 3355995469

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: