16/02/2020
Mainarde: Monte Meta-Via della Clessidra

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

Da Alfedena (914m) si lascia la SS 83 – Marsicana per risalire – lungo la Via del Lago – i 10,1Km che recano in località Campitelli di Alfedena (1445m).
Dal parcheggio di Campitelli si prosegue per la sterrata fino ad una selletta dove si imbocca a sn il sentiero L1 che, presto inizia a scendere, fino a raggiungere il fondo di un ampio impluvio, per poi risalire sul versante opposto.
Il sentiero prosegue nel bosco e abbatte gradualmente i primi 300 metri di dislivello fino ad uscire dalla faggeta allo scoperto sulla Conca dei Biscurri (1690m – 1h).
Si attraversa il pianoro transitando presso i ruderi del Blockhaus (1712m) e proseguendo sotto il versante N del Monte Miele, puntando tra il secondo e il terzo Torrione posti alla dx del Canale Centrale che separa Anticima e cima da quattro successivi torrioni. (1930m- -30’ – 1h30’).
La via della Clessidra si infila tra i detti due torrioni (circa 1980m). Salire l’evidente canale a 35/40° fino al suo termine (120m), piegando leggermente a dx (15m a 40/45°) per giungere sulla grossa spianata sommitale (2230m), che costituisce il bordo settentrionale della M. Meta la cui vetta – tutta a sn – è raggiungibile per facile cresta. DISCESA: per il Canale Centrale (230m con passi a 40/45°) in 25’ si è alla base della parete. Di lì a ritroso per la sella (1940m) oltre la quale è la Valle Pagana, che si ridiscende fino a guadagnare la faggeta ed il tracciato del sentiero M1.

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: PD
REFERENTI:
Nicola Cirese(CB) – Tel. 3472796562
Davide Sabato (CB) – Tel. 3357764873

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi: