13/02/2022
ISERNIA: Giro di Isernia e dintorni

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

Lasciato il punto di partenza, dirigendosi verso ovest, si attraversano varie contrade fino ad raggiungere Sant’Agapito scalo. Percorrendo una sterrata che fiancheggia la ferrovia, si raggiunge Macchia d’Isernia dove è possibile ammirare il suo Castello che sorge proprio nel cuore dell’antico borgo medievale, nella parte alta del paese, e si fa ammirare subito grazie al suo bel loggiato affacciato sulla piazza principale del piccolo centro molisano. Sorto intorno al 1100, costituiva una vera e propria fortezza del periodo normanno e fu costruito appunto per difendere il territorio dalle invasioni esterne così come avveniva per la maggior parte dei castelli molisani. Percorrendo una strada interpoderale, si arriva nella piana del fiume cavaliere. Giunti ad Isernia, si entra nel centro storico della Città con il suo corso Marcelli, che con i suoi meravigliosi vicoli, è ricco di storia sannitico/romana

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: TC/MC
REFERENTI:
ALTIERI Stefania – Sezione di Isernia – Tel. 338 1378147

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: