11/07/2021
Massiccio del Matese – Monte Gallinola

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

Percorso anulare, con partenza dell’escursione dalla località “Campo Puzzo(1530m), sita, a confine tra i comuni di
San Massimo(CB) e Bojano(CB) una caratteristica depressione carsica proprio sotto le pendici orientali del M.
Gallinola, raggiungibile in auto, a circa 10minuti da Campitello Matese. Qui si imbocca il panoramico sentiero CAI n°
100DM che seguendo appunto la sua dorsale, superato altre piccole depressioni, raggiunge la Cima Giulia1917m, il
panorama a 360°dal brullo crinale è veramente notevole, in condizioni meteo ottimali è possibile scorgere entrambi i
mari, le isole Campane di Capri e Ischia, il Vesuvio, verso ONO il Monte Miletto(2050m), nella sua integralità, cima
del Massiccio Matesino. Proseguendo sempre sul crinale dopo poche centinaia di metri si raggiunge la cima del Monte
Gallinola(1923m), seconda vetta del Matese. Il ritorno si effettua seguendo il crinale esposto a nord, sulle sue
spettacolari balconate.

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: E
REFERENTI:
Massimo Martusciello (AE sottosezione CAI Bojano) – cell.389.0907352

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi: