04/07/2021
Cicloescursione sui sentieri di Filignano

DESCRIZIONE:

L’anello sentieristico è immerso in un ambiente di eccezionale valenza storica e paesaggistica.
Il territorio di Filignano è caratterizzato dalla presenza di numerosissime edicole votive. Se ne
contano diverse decine, disseminate dalla devozione popolare lungo le antiche vie vicinali che
percorrono le campagne da un borgo all’altro. Spesso sono impreziosite da raffinate maioliche
di scuola napoletana. Numerosi sono anche i “muri a secco”. I muriccioli in pietra a secco
connotano in modo evidente il paesaggio di Filignano. “Le macere”, costruite fin dal Medioevo
da molte generazioni di uomini con i sassi estratti nell’opera di dissodamento dei campi,
terrazzavano intere montagne recuperando i pendi alla coltivazione. Essi svolgono, tra l’altro,
un’importante funzione di protezione idrogeologica. Tra i punti di valore archeologico, storico e
antropologico fruibili nel territorio vi è il sito archeologico altomedievale delle “Mura di Mennella”
sovrastante l’omonimo borgo e attraversato da un’antica via che oggi integra la rete sentieristica
del Parco.

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: MC/BC
REFERENTI:
Carmela Vaccaro – Tel. 333 8953569
Franco Pelillo – Tel. 328 7305203
Roberto D’Alessio – Tel. 339 6102491
Giuseppe Di Donato – Tel. 333 5964857

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi: