01/05/2022
Montaquila e la “Sagra della Frittata”: Escursione a Monte Piano sul “Sentiero 1° Maggio”

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

A Montaquila, nella splendida Valle del Volturno, dal 1981 ininterrottamente va in scena una manifestazione dedicata alla tradizione, alla riscoperta dei paesaggi naturali, alla cultura locale e al folklore.
Stiamo parlando della “Sagra della Frittata” che si svolge ogni 30 aprile e 1° maggio.
Protagonista indiscussa dell’evento è la Maxi Frittata da oltre mille uova, che nell’edizione
del 2022 saranno esattamente 1782.
Nel risveglio primaverile le uova sono abbondanti e per questo motivo nasce in molti paesi molisani la tradizione della “frittata di Pasqua”.
Nelle case dei montaquilani, la grossa frittata viene tradizionalmente preparata il giorno della vigilia di Pasqua, per scambiarla con i vicini o offrirla a chi non ha avuto l’opportunità di farla.
Così l’uovo, passando attraverso questa elaborazione, mantiene il suo significato simbolico di essenza e augurio di vita.
Con l’intenzione di celebrare questa tradizione, nacque quasi quaranta anni fa, la Sagra della Frittata.
Quella della Frittata Montaquilana è una preparazione che unisce tanti prodotti tipici locali, testimone della cultura del posto e spunto per valorizzare le risorse del territorio. Componenti principali della ricetta sono i prodotti indissolubilmente legati al territorio e che hanno esclusiva provenienza autoctona, quali ovviamente le uova, i salumi , l’olio e le erbe aromatiche del posto. Oltre alla frittata “regina”, le famiglie del paese preparano frittate più piccole, dalle 51 alle 101 uova, offerte e utilizzate per la Sagra.
Nel pomeriggio del 1° maggio la maxi frittata viene portata lungo le vie del paese da un corteo di montaquilani in abiti tradizionali, accompagnati da gruppi folkloristici molisani e di fuori regione. Nell’intendo di attribuire a questa manifestazione un marchio di qualità, un’impronta che la caratterizzi e che sia in grado di attivare un processo di divulgazione e di confronto con altre realtà nazionali, ma anche e soprattutto una nuova risorsa sostenibile sulla quale investire, nel 2005 la ricetta della frittata di Montaquila è stata depositata presso la Camera di Commercio di Isernia e codificata dall’Accademia Italiana della Cucina, ed è registrata con il marchio De.Co dal 25 giugno 2019.

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: T
REFERENTI:
Feliciano Rossi cell. 368 908419
Staffieri Pietro cell. 333 9716182
Zaccarella Valerio cell. 331 8907095

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: