15-16/07/2022
GRAN SASSO
Corno Grande (orientale e centrale) e Torrione Cambi per la via delle vette

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

La ferrata Ricci (EEA/F) non presenta grosse difficoltà tecniche e costituisce un valido banco di prova per chi è alle prime armi con questo tipo di percorsi. La (prima parte) Traversata delle Tre Vette (PD-, passaggi fino al III) è una classica del Gran Sasso, mai difficile ma complessa nella ricerca del percorso, delicata con lunghi tratti assai esposti su roccia friabile. La prima traversata da Ovest ad Est fu effettuata da O.Schmidt e K.Riebelig nel luglio 1910. La prima Italiana è di P.Haas con F.Acitelli nel 1911. Il Torrione Cambi fu inserito nella traversata nel 1914 da A.Allievi, V.E. Gallina e F.Acitelli. L’itinerario, da Est a Ovest, è stato fatto da solo da M.Cambi nel 1924

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: EEA/F – PD-
REFERENTI:
Davide SABATO – ASE (335 7764873)
Nicola CIRESE – (347 2796562)
Francesco MASTROPAOLO – (338 6965240)

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: