03/04/2022 Sentiero sul Volturno

DESCRIZIONE BREVE DELL’ITINERARIO E MOTIVI DI INTERESSE:

Il percorso è proposto per la SECONDA volta nella programmazione sentieristica della Sottosezione di Montaquila, nell’ambito di una ridefinizione e riproposizione di tracciati appartenenti al patrimonio culturale della comunità, in quanto vie di utilizzo e di collegamento.
E’ stato definito seguendo tracciati già esistenti e molti altri in disuso ma in servizio nel passato recente; alla valenza del recupero di elementi della tradizione, il percorso presenta peculiarità naturalistiche e storiche.
Di singolare bellezza sono le caratteristiche connesse alla morfologia e dinamica fluviale: anse, ripe, barre si susseguono e si alternano alla corrente dell’acqua in un divenire di nicchie ecologiche in cui trova riparo vegetazione ripariale e fauna migratoria.
I fossati portano in affioramento sequenze deposizionali di lenti di ciottoli dell’iniziale piana del Volturno, attualmente incisa dall’intero reticolo idrografico in conseguenza delle fasi di sollevamento, almeno due, datate 700.000 e poi 500.000 anni dal presente, lasciando superfici a quote diverse, terrazzi, straordinariamente evidenti e ricollegabili.

DATI TECNICI DI ESCURSIONE:
Grado di difficoltà: T
REFERENTI:
Patrizia Tomeo – tel: 393 90 32 563
Giuseppe Staffieri – tel.: 329 433 68 46

NON SOCI CAI
✯✯✯
I non soci CAI sono ammessi a partecipare previo presa visione del regolamento, della difficoltà dell’escursione, e sentito il parere del referente.
Per i non soci è obbligatoria la prenotazione ed il versamento della quota assicurativa che, salvo diverse indicazioni, andrà consegnata al referente entro le ore 21:00 del venerdì precedente l’escursione.


Condividi:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: