RIPRESA DELLE ESCURSIONI SOCIALI

Carissimi soci,
di seguito alle direttive emanate dal CAI Centrale, il CD ha deciso la ripresa delle escursioni sociali della Sezione concretizzatasi solo grazie alla rinnovata disponibilità di tanti referenti.
Pertanto, riprenderà l’inoltro delle schede tecniche di alcune proposte giò programmate dalla nostra Sezione. La prima cadrà nel prossimo week-end del 12 luglio.
ATTENZIONE, l’emergenza Covid-19 NON è finita: occorre continuare a rispettare le norme di sicurezza fin qui applicate per la tutela della salute di tutti e per non vanificare i sacrifici fatti finora.Pertanto, ragioni di sicurezza escludono ad oggi la fattibilità di escursioni che prevedano (melius, avrebbero previsto) il trasferimento in pulmann e il pernotto in strutture ricettive (es. la settimana verde dal 22 al 29 agosto; l’Etna e la Riserva di Venticari dal 29 settembre al 5 ottobre p.v.), così come di quelle caratterizzate da difficoltà tecniche elevate o comunque molto pesanti, che portano a maggiori problemi di gestione del gruppo.
I medesimi motivi hanno indotto a definire specifiche condizioni e regole di comportamento, al cui rispetto sono tenuti tanto i referenti quanto i partecipanti. In particolare per i partecipanti sono dettate modalità di iscrizione e di partecipazione, che nel dettaglio sono riportate nei due documenti allegati alla presente. Tutti i soci e i possibili interessati sono tenuti a leggere con attenzione i suddetti documenti e devono far proprio tutto quanto ivi disposto in termini di sicurezza e – si sottolinea a scanso di equivoci – a pena di esclusione dall’escursione.

Si ricorda, infine, che il 31 maggio è scaduta la copertura assicurativa per chi non ha ancora rinnovato il bollino 2020. IMPORTANTE! L’esecuzione del bonifico NON fa partire automaticamente la nuova copertura assicurativa. La copertura assicurativa parte il giorno dopo l’inserimento del rinnovo sul portale CAI, che avviene a cura della Segreteria, una volta che la segreteria stessa è venuta a conoscenza dell’avvenuto bonifico. Per questo motivo, una volta fatto il bonifico, per accelerare i tempi è consigliabile mandare subito una copia del bonifico stesso via email alla segreteria; se ciò non viene fatto, bisogna aspettare che il bonifico arrivi a destinazione e per questo potrebbero essere necessari alcuni giorni (dipende dalle banche)

Ne approfittiamo, per anticiparvi l’idea delle giornate itineranti nel Molise immaginata come alternativa alla “settimana verde”, che purtroppo non è risultata praticabile.
Il gruppo di lavoro (costituito da soci del CAI di Campobasso, Bojano e Isernia e dagli amici dell’Associazione “Molise on the road” con l’affiancamento dei Comuni attraversati) sta definendo un circuito (pressocché) ad anello che gioca con i Tratturi del Celano-Foggia e del Castel di Sangro-Lucera, annodati tra loro grazie al Tratturello di Sprondasino e di San Domenico. Sei le tappe previste ricadenti tra il 23 al 29 agosto – lo stesso periodo già programmato per la settimana verde.

Buona montagna a tutti,
Il Consiglio Direttivo