RIAPERTURA SEDE

Carissimi soci,
siamo felici di comunicarvi che finalmente la riapertura della sede sociale, preannunciata agli inizi di giugno, diventa realtà a partire dal prossimo venerdì 26 giugno con i consueti orari (dalle 19,30 alle 20,30).
Lo stabile del “TERZO SPAZIO”, che ci ospita, e i locali della Sede sono stati sanificati e sono state predisposte le necessarie misure igieniche e di distanziamento previste dalla normativa. Per ora la riapertura è limitata a lavori della Segreteria, a riunioni di gruppi interni e a visite occasionali per consentire i rinnovi delle quote sociali o le nuove iscrizioni e il ritiro di materiali o documenti.
ATTENZIONE, l’emergenza Covid-19 NON è finita: occorre continuare a rispettare le norme di sicurezza fin qui applicate per la tutela della salute di tutti e per non vanificare i sacrifici fatti finora.
Pertanto, per l’accesso alla Segreteria, vigono le seguenti disposizioni:

  • l’ingresso è consentito ad UNA SOLA persona per volta, munita di mascherina;
  • al fine di limitare il transito nelle aree comuni del “TERZO SPAZIO”, i soci dovranno annotare la presenza sul registro posto all’ingresso dello stabile e accedere alla sede utilizzando l’ingresso laterale (lato lungo dell’edificio);
  • dovranno compilare l’autocertificazione prevista servendosi dell’apposito bancone posto sull’ingresso laterale suddetto. Medesime accortezze valgono per l’eventuale compilazione di moduli dovrà avvenire. É vietato sostare dinanzi al detto sportello (così come – se del caso – all’interno della Sede) oltre il tempo necessario ad espletare la pratica richiesta;
  • nelle attività di ricezione di documenti o di pagamenti, si raccomanda al socio operatore volontario ricevente l’uso dei guanti “usa e getta”, o il lavarsi le mani dopo che si è ricevuta la documentazione.
  • le persone in attesa devono aspettare il proprio turno all’esterno dello stabile, sempre rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro e sempre indossando la mascherina, evitando di creare assembramento;
  • l’operatore di turno ha facoltà di inibire l’ingresso a chi non rispetta le precedenti prescrizioni;
  • per ragioni igienico – sanitarie l’uso dei servizi igienici è riservato agli operatori di Sede.

Al fine di evitare il più possibile il sovraffollamento e i tempi di attesa, ricordiamo che si può procedere alle operazioni di rinnovo e nuovo tesseramento attraverso la procedura telematica descritta qui: https://caicampobasso.it/iscrizione-e-rinnovo/.
Di contro, si invitano quei soci che nel periodo di chiusura hanno lasciato in sospeso alcune posizioni (ritiro bollino, tessera e borraccia, spedizioni tornate al mittente…) a recarsi il più presto possibile in Segreteria, in modo da non lasciare “scheletri” nel cassetto.

Si ricorda che il 31 maggio è scaduta la copertura assicurativa per chi non ha ancora rinnovato il bollino 2020.
IMPORTANTE!
L’esecuzione del bonifico NON fa partire automaticamente la nuova copertura assicurativa. La copertura assicurativa parte il giorno dopo l’inserimento del rinnovo sul portale CAI, che avviene a cura della Segreteria, una volta che la segreteria stessa è venuta a conoscenza dell’avvenuto bonifico. Per questo motivo, una volta fatto il bonifico, per accelerare i tempi è consigliabile mandare subito una copia del bonifico stesso via email alla segreteria; se ciò non viene fatto, bisogna aspettare che il bonifico arrivi a destinazione e per questo potrebbero essere necessari alcuni giorni (dipende dalle banche)

Il Consiglio Direttivo